Storia

14 Settembre 2015

“Quando tocchi un tessuto è come se lo dovessi amare”

Inizia così la nostra storia. Una storia d’amore nata nel 1950 da un connubio di passione e cura, due elementi imprescindibili per la nascita ed il proseguimento di ogni rapporto amorevole che si rispetti. Ma anche fiducia e attenzione per il proprio lavoro, tratti caratteristici ereditati dallo scenario che fa da cornice a questo romanzo rosa: il Salento.  E' proprio ad Alessano, infatti, piccolo borgo dell'estremo lembo della Puglia, che un giovanissimo Michele Liso, fondatore e padre degli attuali titolari della ditta, nel 1980 crea l’azienda tessile Tre Campane.

Il tempo scorre, e la maestria del padre inizia a tradursi in preziosi insegnamenti che verranno tramandati ai figli come testimoniano gli oltre 1.500 disegni originali che gelosamente custodiscono.

L’azienda cresce, nutrendosi anche delle tinte variopinte e mai fosche dei nuovi processi di produzione, affidandosi alle moderne tecnologie senza mai tralasciare la tradizionale manualità, indispensabile per la lavorazione di fibre naturali come cotone, perlé, lino e cashmere.

Tra le mura della sede di produzione, custode degli antichi segreti della tessitura, tramandati in gran parte dalle donne anziane del luogo, tra vecchi telai e banconi ricoperti di vari e vivaci tessuti, il processo di lavorazione è rigorosamente artigianale. Ammirate, ad esempio, il merletto a nodi Macramè, arrivato in Salento con le invasioni arabe e turche, sapientemente rielaborato dalle donne salentine, per capire di cosa stiamo parlando.

E' quindi possibile fare di tradizione e modernità un unico concetto? Certamente. Ci riusciamo affidandoci anche a materiali biodegradabili ottenuti da fonti rinnovabili, come il lino e il cocco coniando una nuova nozione di design moderno.

L'azienda per ben tre anni (1981, 1988,1995) ha ricevuto il premio “Miglior qualità di tessuto” nell'edizione andata in scena a Bari. Vantiamo, inoltre, diverse partecipazioni in veste di una delle migliori aziende nelle Fiere di Milano e Firenze.

Come è possibile tutto ciò? E' presto detto: la lavorazione dei filati, la tessitura e la procedura di confezionamento vengono eseguite con cura sulle note di ritmi scanditi dalla tradizione tessile autoctona.

Partner ufficiali del noto marchio d’Area “Salento d’Amare” della Provincia di Lecce, realizziamo tessuti adatti a tutte le esigenze quotidiane dalla biancheria da bagno alle tovaglie, dalla cuscineria per arredamento ai guanciali fino ai semplici strofinacci: a voi la scelta della fantasia dei ricami e dei disegni.

Finisce qui la nostra storia, con un consiglio per un lieto fine assicurato: leggete le ultime righe comodamente sdraiati, lasciandovi cullare dalle nostre reti ortopediche e materassi a molle, che solo il sistema innovativo dell’utilizzo del lattice nei guanciali e materassi ortopedici può darvi.

Non vi resta che venirci a trovare.

“Quando tocchi un tessuto è come se lo dovessi amare”

Inizia così la nostra storia. Una storia d’amore nata nel 1950 da un connubio di passione e cura, due elementi imprescindibili per la nascita ed il proseguimento di ogni rapporto amorevole che si rispetti. Ma anche fiducia e attenzione per il proprio lavoro, tratti caratteristici ereditati dallo scenario che fa da cornice a questo romanzo rosa: il Salento.  E' proprio ad Alessano, infatti, piccolo borgo dell'estremo lembo della Puglia, che un giovanissimo Michele Liso, fondatore e padre degli attuali titolari della ditta, nel 1980 crea l’azienda tessile Tre Campane.

Il tempo scorre, e la maestria del padre inizia a tradursi in preziosi insegnamenti che verranno tramandati ai figli come testimoniano gli oltre 1.500 disegni originali che gelosamente custodiscono.

L’azienda cresce, nutrendosi anche delle tinte variopinte e mai fosche dei nuovi processi di produzione, affidandosi alle moderne tecnologie senza mai tralasciare la tradizionale manualità, indispensabile per la lavorazione di fibre naturali come cotone, perlé, lino e cashmere.

Tra le mura della sede di produzione, custode degli antichi segreti della tessitura, tramandati in gran parte dalle donne anziane del luogo, tra vecchi telai e banconi ricoperti di vari e vivaci tessuti, il processo di lavorazione è rigorosamente artigianale. Ammirate, ad esempio, il merletto a nodi Macramè, arrivato in Salento con le invasioni arabe e turche, sapientemente rielaborato dalle donne salentine, per capire di cosa stiamo parlando.

E' quindi possibile fare di tradizione e modernità un unico concetto? Certamente. Ci riusciamo affidandoci anche a materiali biodegradabili ottenuti da fonti rinnovabili, come il lino e il cocco coniando una nuova nozione di design moderno.

L'azienda per ben tre anni (1981, 1988,1995) ha ricevuto il premio “Miglior qualità di tessuto” nell'edizione andata in scena a Bari. Vantiamo, inoltre, diverse partecipazioni in veste di una delle migliori aziende nelle Fiere di Milano e Firenze.

Come è possibile tutto ciò? E' presto detto: la lavorazione dei filati, la tessitura e la procedura di confezionamento vengono eseguite con cura sulle note di ritmi scanditi dalla tradizione tessile autoctona.

Partner ufficiali del noto marchio d’Area “Salento d’Amare” della Provincia di Lecce, realizziamo tessuti adatti a tutte le esigenze quotidiane dalla biancheria da bagno alle tovaglie, dalla cuscineria per arredamento ai guanciali fino ai semplici strofinacci: a voi la scelta della fantasia dei ricami e dei disegni.

Finisce qui la nostra storia, con un consiglio per un lieto fine assicurato: leggete le ultime righe comodamente sdraiati, lasciandovi cullare dalle nostre reti ortopediche e materassi a molle, che solo il sistema innovativo dell’utilizzo del lattice nei guanciali e materassi ortopedici può darvi.

Non vi resta che venirci a trovare.

Social Close